ASSENZE (3). Frammenti 1972/1975

da Giuseppe Mazzarino, “Assenze. Frammenti 1972/1975”, Cressati, Taranto, 2008    LO SPETTATORE   Ricordo quella volta che piangevi, col corpo scosso dai singhiozzi, e io non trovavo il coraggio di abbracciarti e cancellare con un atto di amore la tua disperazione. Ricordo che intorno a noi ogni rumore pareva ostile, dallo strepito delle marmitte sfiltrate all’ululare dei clacson, e tu … Continua a leggere

Il Campionissimo – vita e morte dell’Atleta d Taranto

.. Sta per andare in stampa (pubblicazione prevista entro gennaio/febbraio 2009) “Il Campionissimo”, un volumetto di Giuseppe Mazzarino dedicato alle imprese dell’Atleta di Taranto nel quadro dell’agonismo di età greca. Pubblichiamo qui di seguito la prefazione del libro, scritta dal presidente dell’Unione della Stampa Sportiva Italiana, Luigi Ferrajolo Prefazione Bella pretesa questa del mio amico Pippo Mazzarino. Vuole stabilire chi … Continua a leggere

Pascoli e la poesia crepuscolare.

Un saggio lungo e molto settoriale. Lo leggano slo quanti sono interessati all’argomento, per gli altri risulterebbe, come dire, alquanto pall… noiosetto, va’! “Perché tu mi dici: poeta? / Io non sono un poeta. / Io non sono che un piccolo fanciullo che piange”: Sergio Corazzini porta in questi celebri, troppo celebri versi della Desolazione del povero poeta sentimentale alle … Continua a leggere

CENTENARIO DEL FUTURISMO – 1909 / 2009 (2) – Il gran ritorno

********************* Futurismo – Il gran ritorno Condannati prima come ciarlatani e saltimbanchi, ostracizzati poi come fascisti, dopo che il fascismo stesso li aveva messi in un canto, i futuristi furono contrastati indi rimossi dalla cronaca e dalla storia delle patrie lettere ed arti, e con loro si volle “rimuovere” dalla storia della cultura italiana del ‘900 il Futurismo, ingombrante scheletro … Continua a leggere

GOLIARDIA (3). Tracce di vita quotidiana dei Goliardi nel XX secolo

assaggi, semplicemente assaggi di che cos’era la vita goliardica…    Istorie d’etrusca Goliardia   Anche i piccoli episodi s’ammantano di Mito. Come quando, ne la griphagna Peroscia, nel corso d’una disputa goliardica che opponeva il Venerabilis Ordo Marrocchae alla Coppola e Lupara (il V.O.M. era nato da una scissione della Coppola e Lupara, e ab origine fra i due Ordini, … Continua a leggere

GOLIARDIA (2). Gaudeamus igitur, iuvenes dum sumus!…

.. No, non è morta! E per quanti hanno avuto la sventura di non conoscerla, queste righe memoriali potran darne una pallida idea…     Parlerò di Goliardia – difficile, perché lo spirito goliardico soffia dove vuole e l’esperienza goliardica rasenta l’ineffabile… – ed antologizzerò canzoni goliardiche. Nessuno si senta offeso dalla loro a volte pesantissima e smisurata ma palesemente … Continua a leggere

1909 / 2009 – Centenario del Futurismo

Nascita del Futurismo / nascita dell’avanguardia di Giuseppe Mazzarino Dopo Mallarmé, che cosa? L’estremo approdo del Decadentismo sembra essere un simbolismo talmente rarefatto ed estenuato da tendere ormai verso la pagina bianca, da non significare più alcunché («Un coup de dès jamais n’abolira le hasard»). In Francia il Simbolismo post-mallarmeano è diventato una scuola, ed una stanca scuola. In Italia … Continua a leggere

Architeatro 2008: è di scena il Tartuffe di Molière in musical. Per Taranto una grande operazione culturale, un grande spettacolo, una importante esperienza di socializzazione… ma Rai Puglia, come sempre, non se ne accorge

Per l’Architeatro in scena “Tartuffo”,   musical da Molière     di Giuseppe Mazzarino       Il ritorno di Architeatro. A più di un secolo di distanza dall’esperienza del gruppo teatrale animato da Cesare Giulio Viola, all’epoca studente dell’Archita, a quasi quaranta da quando il preside Medori ridiede impulso al teatro scolastico, la XIII edizione di Architeatro, il musical … Continua a leggere

“Addio giovinezza!” La nostalgia dell’Università messa in scena per beneficenza dai Lions e Leo di Taranto

   .. Un successo come spettacolo in sé, come operazione culturale e come iniziativa di solidarietà a sostegno dei disabili.      Venerdì 30 maggio alle ore 21, nel teatro Padre Turoldo, la compagnia teatrale Aragoleo, promossa dai cinque Lions club della città di Taranto e dal Leo club Taranto, ha messo in scena con notevole successo di pubblico, di partecipazione … Continua a leggere

L’arcangelo Michele e il suo culto in Puglia.

Divagazioni sull’arcangelo Michele   Vivere in Puglia senza entrare in contatto con l’arcangelo Michele è praticamente impossibile. E non solo perché sul Gargano, nel paesello che da lui ha preso il nome, Monte Sant’Angelo, c’è il più importante luogo di culto micaelico al mondo, la basilica di San Michele arcangelo, già santuario nazionale dei Longobardi e terminale della Via Sacra … Continua a leggere